martedì 7 aprile - Aggiornato alle 19:25

Chirurgia dell’obesità su topi diabetici, borsa di studio da 15.000 euro: la selezione

Ospedale di Terni cerca candidato ideale per progetto di ricerca, richiesta anche buona conoscenza della lingua inglese

Foto archivio U24

Al via la selezione per il conferimento di una borsa di studio presso la struttura complessa di Chirurgia generale e d’urgenza dell’azienda ospedaliera Santa Maria di Terni per attività di studio e ricerca del progetto denominato ‘Chirurgia bariatrica versus terapia medica convenzionale in ratti obesi diabetici’, della durata di 12 mesi, eventualmente rinnovabile per un ulteriore anno, per un importo totale di 15 mila euro. L’avviso pubblicato giovedì 27 febbraio è rivolto a laureati in Medicina e chirurgia, o Biotecnologie, o Scienze Biologiche. Al candidato è richiesta esperienza nel settore della ricerca clinica e nella conduzione di studi clinici, buona conoscenza della metodologia della ricerca scientifica in campo medico e della sperimentazione sull’animale e dei principali software per la raccolta ed analisi statistica dei dati, nonché buona conoscenza della lingua inglese.

Studi su topi obesi diabetici L’attività della borsa di studio consiste in: pianificazione ed espletamento di tutte le attività inerenti alle fasi di raccolta, gestione e management dei dati clinico-laboratoristici dello studio in collaborazione con il personale veterinario e tecnico-laboratoristico dell’Istituto Zooprofilattico di Perugia, dove ha sede la sperimentazione; supporto nella gestione clinica dei ratti; espletamento delle mansioni necessarie per lo studio presso la Struttura ed in stretta collaborazione per la gestione di ogni aspetto organizzativo dello studio, sia presso il Centro di Terni che quello di Perugia. Tutti i dettagli e le informazioni per la presentazione della candidatura sono disponibili sul sito web dell’azienda ospedaliera, nella sezione albo pretorio.

I commenti sono chiusi.