martedì 19 novembre - Aggiornato alle 22:03

Biogas a Vascigliano, conferenza di servizi: richieste modifiche all’azienda

Gli enti, tra cui il Comune di Stroncone, presentano richieste di approfondimenti. Fissato consiglio comunale aperto

di Massimo Colonna

Gli enti territoriali coinvolti presentano le proprie richieste di approfondimenti e ora l’azienda sarà chiamata ad aggiornare il proprio progetto entro trenta giorni. Nuova conferenza di servizi per il progetto di realizzazione dell’impianto a biometano di Vascigliano di Stroncone, studiato dalla Enersi  Technology.

Il tavolo L’ultima riunione ha visto la partecipazione anche dei rappresentanti del settore Urbanistica del Comune di Stroncone. L’incontro ha rappresentato una sorta di audizione delle diverse parti coinvolte, anche in vista della eventuale concessione della Vas, la Valutazione Ambientale Strategica. In attesa degli sviluppi intanto il Comune di Stroncone ha convocato un consiglio comunale aperto per mercoledì 13 novembre alle 17.

Il consiglio «Abbiamo deciso – spiega il sindaco di Stroncone, Giuseppe Malvetani – d’accordo anche con i capigruppo di minoranza, di convocare un consiglio comunale ad hoc sulla situazione di Vascigliano per condividere un ordine del giorno da votare all’unanimità e da inviare alla nuova Governatrice della Regione, sottolineando la netta contrarietà della popolazione ed auspicando, da parte della Regione, una attenta valutazione di tutte le criticità da noi evidenziate».

I commenti sono chiusi.