Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 16 agosto - Aggiornato alle 00:01

Borsa di studio annuale in criminologia per ricordare Sonia Marra

E’ stata annunciata in occasione della presentazione del libro di Alvaro Fiorucci

Sonia Marra: gli scomparsi umbri e le loro storie scomparso scomparsi in umbria persone scomparse chi l'ha visto umbria news cronaca politica economia attualità notizie cosa succede in umbria oggi umbria today perugia assisi bastia terni narni amelia foligno gubbio gualdo todi marsciano trasimeno spoleto foligno orvieto città di castello
Sonia Marra: gli scomparsi umbri e le loro storie

Una borsa di studio in ricordo di Sonia Marra verrà assegnata, ogni anno, per sostenere, negli studi, l’allievo più meritevole del master in Criminologia dell’università telematica Pegaso. Lo ha annunciato Andrea Buonomo, direttore generale del gruppo Multiversity, durante la presentazione del libro di Alvaro Fiorucci ‘L’Uomo Nero – la scomparsa di Sonia Marra’ (Morlacchi Editore), avvenuta nella sede di Assisi.

Buonomo «Abbiamo fatto questa scelta – ha dichiarato Buonomo – per vicinanza alla famiglia e perché è un dovere istituzionale contribuire alla formazione dei nostri studenti anche attraverso la conoscenza delle molteplici sfaccettature che ha un caso irrisolto, come l’omicidio di Sonia presenta».

La presentazione del libro Alla presentazione del libro che ripercorre l’intera vicenda della scomparsa di Sonia Marra da Perugia il 16 novembre 2006, dalle prime indagini all’assoluzione definitiva dell’unico indagato, sono intervenuti, il direttore della sede d’esame dell’università telematica Pegaso di Assisi, Matteo Fortunati, il legale della famiglia Marra, Alessandro Vesi e – collegati da Caserta – il fondatore del centro culturale Symposion, Massimiano Sciascia, la penalista del foro di Santa Maria Capua Vetere, Francesca Della Ratta. L’incontro, è stato coordinato dalla giornalista Rai Luciana Barbetti.

I commenti sono chiusi.