Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 8 agosto - Aggiornato alle 18:37

Traffico da bollino nero: tratto umbro dell’autostrada in difficoltà, 400 mila in viaggio per l’estate

E’ forse il giorno più complicato dell’anno: cantieri stradali ridotti in Umbria. Tutto quello che c’è da sapere

Traffico, foto archivio

di M.T.

Bollino nero per chi si mette in viaggio. E’ probabilmente il giorno più complicato dell’estate per i disagi dovuti al traffico sulle principali arterie del Paese. Accade in tutta Italia, particolarmente in direzione sud e, accade anche in Umbria, nelle cui strade più importanti, in questo fine settimana, si prevedono in transito 400 mila auto, con una maggiore prevalenza per la giornata di sabato.

Anas ha reso noto che il traffico da bollino nero è relativo alla mattinata di sabato 6 agosto. Poi, nel pomeriggio si passa al rosso, con traffico intenso che resterà per tutta la giornata di domenica 7 agosto. E’ probabilmente il week end dell’estate che prevede più persone in partenza per le vacanze. Secondo la stima Coldiretti Ixé parliamo di 22 milioni di italiani in viaggio. Dalle 8 di sabato mattina alle 22 e dalle 7 di domenica mattina alle 22 è in vigore il divieto di transito dei mezzi pesanti.

Nella mattinata di sabato, a partire dalle 10.30 si registrano rallentamenti lungo il tratto umbro autostradale tra Fabbro e Attigliano, con rallentamenti al chilometro 479.5, in direzione sud, per traffico intenso. E’ sempre l’Anas che fa sapere di avere rimosso in tutta Italia 500 cantieri, dall’8 luglio al 4 di settembre. Dei 50 cantieri umbri, ne sono rimasti attivi 21, sull’intera rete regionale di 888 chilometri. Lungo la E45 sulla Orte-Terni-Perugia-San Giustino ci sono 10 cantieri attivi in un totale di 150 chilometri, 8 sono in Alto Tevere, tra Resina e San Giustino. Gli altri, sono uno a San Gemini e uno a Collevalenza. Sul raccordo Perugia – Bettole, un altro cantiere nella galleria San Donato a Passignano, e sulla Centrale Umbra, un altro cantiere è a Rivotorto d’Assisi. Poi a Fossato di Vico, sulla Perugia-Ancona, un altro cantiere, che impone una deviazione, fino al 18 agosto su una uscita secondaria. Lungo la Flaminia i tratti interessati sono tra Foligno e Spoleto, mentre lungo la Ss Umbro Laziale, c’è un cantiere nell’area ternana, lungo la Contessa ci sono lavori in corso con viabilità gestita da impianto semaforico e per due notti la galleria rimane chiusa il 9 e il 10 agosto, con percosro alternativo su strada secondaria.

Nella giornata di sabato il maggiore traffico è indirizzato verso le principali località balneari del sud Italia. Mentre nel pomeriggio di domenica, il fenomeno del rientro potrebbe determinare difficoltà in prossimità dei centri cittadini.

I commenti sono chiusi.