Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 28 gennaio - Aggiornato alle 10:14

Alluvioni e clima, Passaggi: «Perché la Regione Umbria è colpevole»

Il Pnrr poteva essere una occasione, ma l’Umbria l’ha mancata prevedendo solo la centrale a idrogeno di Terni

Scheggia allagata

In meno di 10 anni la temperatura in Umbria è aumentata di 2 gradi. Gli effetti di questo andamento sono siccità e alluvioni come quella del 16 settembre a Pietralunga. Nonostante questo non si fa quasi niente per contrastare il cambiamento climatico: il Pnrr poteva essere una grande occasione, ma la Regione l’ha mancata prevedendo solo la centrale a idrogeno di Terni. E non si portano avanti nemmeno piccole iniziative concrete di protezione dei boschi cedui di cui l’Umbria è ricca. Eppure uno studio del 2013, commissionato dalla Regione, forniva dati allarmanti sull’andamento di siccità, alluvioni e temperatura nell’immediato futuro. Continua a leggere

I commenti sono chiusi.