Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 12 aprile - Aggiornato alle 09:29

A Orvieto 250 vaccini al giorno: cambia la sede della somministrazione

La comunicazione della Usl Umbria 2: il punto vaccinale dal 7 marzo si trasferisce nella struttura ex Lebole di via dei Vasari

Una dose di vaccino (foto F.Troccoli)

A partire da domenica 7 marzo, alle 8.30, sarà attivo il nuovo punto vaccinale anticovid del distretto sociosanitario di Orvieto dell’Azienda Usl Umbria 2, diretto dalla dottoressa Teresa Manuela Urbani. Il punto vaccinale si trasferirà dall’ospedale Santa Maria della Stella alla struttura ex Lebole di via dei Vasari 13, in località Fontanelle di Bardano. L’azienda Usl Umbria 2 invita pertanto gli assistiti già prenotati, da domenica 7 marzo, per la seduta vaccinale, a recarsi nella nuova postazione di via dei Vasari, agevolmente raggiungibile grazie ad appositi cartelli stradali posizionati nelle principali vie di accesso.

I vaccini Intanto dalla giornata di martedì sono stati raddoppiati i turni di vaccinazione, ora in programma sette giorni su sette, dal lunedì al sabato mattina e pomeriggio dalle 8.30 alle 14 e dalle 14.30 alle 19 mentre la domenica dalle ore 8.30 alle 14, per la somministrazione delle dosi agli assistiti over 80 ed al personale docente degli istituti scolastici. Tra vaccini BioNTech Pfizer e AstraZeneca vengono somministrate giornalmente ad Orvieto circa 250 dosi.

I commenti sono chiusi.