mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 08:51
16 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 18:07

Arrestato due volte in poche ore dai carabinieri: era evaso dai domiciliari a Ponte San Giovanni

I militari hanno bussato al portone senza trovare nessuno. Poi però sono tornati a notificargli un ordine di cattura. Il romeno è accusato di aver commesso numerosi furti a Perugia nel 2015

Arrestato due volte in poche ore dai carabinieri: era evaso dai domiciliari a Ponte San Giovanni

di En.Ber.

Arrestato due volte in poche ore un romeno a Ponte San Giovanni: prima era evaso dagli arresti domiciliari, poi i carabinieri gli hanno notificato un ordinanza della Corte d’appello per vecchi fatti. Secondo quanto si è appreso in caserma lo straniero, agli arresti domiciliari per «numerosi furti commessi a Perugia nel 2015», non era in casa quando sono andati a fargli visita i militari.

Nessuna autorizzazione Era uscito «senza autorizzazioni» e perciò è stato arrestato in flagranza ed è tornato agli arresti domiciliari. Neanche 24 ore più tardi però è arrivato l’ordine di traduzione in cella: è arrivata, infatti, un’ordinanza in carcere emessa dalla Corte d’appello di Perugia. Stavolta i carabinieri hanno bussato al portone per accompagnarlo a Capanne.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250