sabato 24 settembre 2016 - Aggiornato alle 22:54
7 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 18:01

Appuntamento a Perugia con Oliviero Toscani: ‘La ricerca del consenso crea mediocrità’

L'incontro è programmato per lunedì 11 luglio, a partire dalle ore 15 nella sala dei Notari di Palazzo dei Priori

Appuntamento a Perugia con Oliviero Toscani: ‘La ricerca del consenso crea mediocrità’

MULTIMEDIA

Guarda il video

In occasione del 10° anniversario del corso di studi in Ingegneria edile-architettura dell’Università degli studi di Perugia, il dipartimento di Ingegneria civile e ambientale ha organizzato un’iniziativa che si svolgerà lunedì 11 luglio, a partire dalle ore 15, nella sala dei Notari di Palazzo dei Priori, in corso Vannucci, 19 a Perugia.

VIDEO: ECCO COSA DISSE TOSCANI A PERUGIA SULLA FORMAZIONE

L’appuntamento Il programma prevede la partecipazione di Oliviero Toscani che terrà una conferenza dal titolo ‘La ricerca del consenso crea mediocrità’. Dalle 17.15 alle 18 è prevista una tavola rotonda dal titolo ‘Passato, presente e futuro del corso di laurea in Ingegneria edile-Architettura’. Moderata da Massimiliano Gioffrè, dipartimento di Ingegneria civile e ambientale, vedrà la partecipazione di Roberto Baliani, presidente ordine degli Ingegneri della Provincia di Perugia, Giampiero Bianconi, presidente fondazione Cassa di risparmio di Perugia, Massimo Calzoni, presidente, Ance Umbria, Ernesto Cesaretti, presidente Confindustria Umbria, Vittorio Gusella, presidente del consiglio di intercorso in Ingegneria civile, Annibale Luigi Materazzi, direttore dipartimento di Ingegneria civile e ambientale, Mario Squadroni, soprintendente dell’Umbria, Paolo Vinti, presidente Ordine degli architetti.

La nota dell’Università «Nell’anno accademico 2006-2007 l’Università – è scritto nella nota – ha attivato il corso di studi in Ingegneria edile-architettura rispondendo ad una chiara richiesta del territorio che ha manifestato grande interesse nella nascita di una nuova figura professionale che fosse il naturale completamento della formazione universitaria erogata dal dipartimento di Ingegneria civile e ambientale. L’attivazione ha materializzato la convinzione che lo sviluppo della regione Umbria passasse anche da un maggiore raccordo tra il mondo della ricerca e quello della produzione che avrebbero concorso alla formazione di una figura professionale che potesse essere inserita rapidamente e con successo nel mondo del lavoro. Per questo motivo la fondazione Cassa di risparmio di Perugia, Confindustria Perugia e Ance Perugia hanno deciso di concorrere alla copertura dei costi di gestione per nove cicli completi del corso di laurea magistrale in Ingegneria edile-architettura, ognuno dei quali di durata quinquennale. Durante l’evento è previsto un simbolico ‘taglio della torta’ per festeggiare il compleanno del corso di studi.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250