giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 20:41
10 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:46

Anziana derubata dalla badante a Marsciano: moglie e marito rivendono un portachiavi d’oro

La coppia è stata denunciata dai carabinieri della Compagnia di Todi per concorso in furto aggravato. Proseguono le indagini dell'Arma per scovare gli altri preziosi spariti dalla casa

Anziana derubata dalla badante a Marsciano: moglie e marito rivendono un portachiavi d’oro
Carabinieri in azione

di En.Ber.

Di furto aggravato di monili d’oro, commesso nell’abitazione dell’anziana che assiste a Marsciano, è accusata una badante algerina denunciata dai carabinieri insieme al marito marocchino. La coppia – secondo quanto riferito dagli investigatori – si sarebbe data da fare per piazzare al miglior offerente un portachiavi d’oro (valore di circa mille euro) in un compro-oro di Perugia. La refurtiva – è stato spiegato dall’Arma di Todi, coordinata dal maggiore Marcello Egidio – è stata rinvenuta nel negozio e poi restituita alla legittima proprietaria. I due indagati sono accusati di concorso in furto aggravato. Le indagini proseguono per recuperare gli altri preziosi sottratti all’anziana.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250