mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 19:03
30 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 19:28

Anfiteatro Estate a Terni: arrivano Ruffini, Tirabassi e Max Giusti. Largo anche a Metal fest e Fucktory

Dal 4 al 17 luglio torna a vivere l'anfiteatro Fausto, in programma anche musica d'opera per dodici fisarmoniche. Attesa per la due giorni delle band locali

Anfiteatro Estate a Terni: arrivano Ruffini, Tirabassi e Max Giusti. Largo anche a Metal fest e Fucktory

Paolo Ruffini, Giorgio Tirabassi e Max Giusti. Entra nel vivo la programmazione di Anfiteatro estate con una dieci giorni ricca di appuntamenti che sarà aperta dall’attore e comico livornese Ruffini che il 4 luglio porterà a Terni Centodieci e ispirazione, spettacolo promosso da Mediolanum Corporate University.

Giorgio Tirabassi L’8 luglio sarà il turno dell’attore Tirabassi che si trasformerà in musicista e proporrà i brani di Romantìca, primo album e prima esperienza da musicista per l’interprete del celebre commissario Ardenzi di Distretto di Polizia. Il disco è un viaggio nel tempo alla riscoperta di un patrimonio senza tempo, 14 brani più una bonus track per raccontare la tradizione popolare della canzone romana, il tutto in un universo sonoro elegante e ricercato che spazia dal jazz, al manouche, passando per il tango, la bossanova e la milonga. Dal giorno successivo Tirabassi tornerà a indossare i panni dell’attore e parteciperà alle riprese del film tv In arte Nino che si sta girando in questi giorni a Terni.

Max Giusti Il 13 luglio sul palco dell’anfiteatro romano salirà Max Giusti con Pezzi da 90, spettacolo che vedrà avvicendarsi una miriade di personaggi, che appariranno sia in video che live. Gli spettatori si ritroveranno protagonisti col comico che pronto a coinvolgere il pubblico a colpi di sorprese e risate. Insomma uno spettacolo pieno di Pezzi da 90, che altri non sono che i personaggi interpretati: da Biagio Antonacci all’attore protagonista di 50 sfumature di grigio, da Terence Hill al vigile del quartiere a luci rosse di Roma, da Ligabue a Vasco Rossi.

Burning ruins metal fest Il 9 luglio spazio dedicata alla musica heavy metal con il Burning ruins metal fest. Sul palco dell’Anfiteatro largo a band internazionali e artisti del territorio. Gruppo più atteso i Dark Tranquillity, storica metal band svedese tra le più conosciute in Europa e nel mondo, ma anche Novembre la band italiana riunitasi da poco dopo un lungo periodo di stop, che ha incantato i fan con il nuovo album Ursa.

Fucktory Festival  Il 15 luglio all’anfiteatro romano è la Musica d’opera per dodici fisarmoniche, le più celebri arie d’opera suonate da una prestigiosa orchestra di fisarmoniche con la direzione di Marco Gatti e la regia di Enrico Frattaroli, organizzato dalla Fisorchestra Fancelli. I due giorni seguenti largo al Fucktory Festival con tutte le band che hanno suonato, dovevano suonare e hanno sostenuto la Fucktory. Dieci i gruppi ternani che si esibiranno nell’evento organizzato da Bipede Booking and Production, Lu Postaccio e, ovviamente, Bustard Studios. Da segnalare che tutte le sere degli spettacoli a partire dalle 19 Lu Postaccio organizza degustazioni al Ridotto caffè. I biglietti per gli spettacoli di Giorgio Tirabassi, Max Giusti e per il Burning Ruins Metal Fest sono in vendita su ticketitalia.it e presso New Sinfony, Galleria del Corso Terni.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250