sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 05:11
21 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 11:51

‘Ambulanti truffati alle mostre mercato': il blitz delle fiamme gialle, scattano gli arresti

Sono 5 componenti del consiglio direttivo del consorzio, sono accusati di associazione per delinquere finalizzata ad appropriazioni indebite

‘Ambulanti truffati alle mostre mercato': il blitz delle fiamme gialle, scattano gli arresti
foto marta rosati

Gli ambulanti segnalano una gestione opaca delle mostre mercato e lamentano una gestione poco trasparente del consorzio che le gestisce e da qui ne nasce l’indagine delle fiamme gialle che all’alba di mercoledì fanno scattare le misure cautelari.

Le prime informazioni Si tratta di cinque ordinanze di arresti domiciliari emesse dal Gip di Perugia nei confronti dei componenti del consiglio direttivo del consorzio che opera su aree pubbliche, accusati di associazione per delinquere finalizzata all’appropriazione indebita. Le attività investigative sono svolte dagli uomini del Nucleo di polizia tributaria di Perugia Il consorzio è stato costituito nel 1999 dagli operatori del settore per organizzare e gestire le mostre mercato che si tengono periodicamente nell’intera regione umbra.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250