giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 22:23
23 agosto 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:37

Acquasparta, arriva Delrio per il Sì al referendum: «Il cambiamento passa pure dai sindaci»

Incontro con gli amministratori umbri locali: al tavolo anche Verini, Paparelli e De Rebotti

Acquasparta, arriva Delrio per il Sì al referendum: «Il cambiamento passa pure dai sindaci»
Graziano Delrio

Partirà mercoledì da Acquasparta la campagna referendaria promossa dal ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Graziano Delrio, in vista dell’appuntamento politico più importante dei prossimi mesi, ossia il referendum sulla costituzione. L’iniziativa coinvolgerà anche gli amministratori locali ed è fissata a Palazzo Cesi.

I big della politica Al tavolo ci saranno diversi nomi noti del panorama politico nazionale, regionale e locale. A cominciare dal ministro Delrio, passando per il sottosegretario alla Pubblica amministrazione Angelo Rughetti, per arrivare poi al sindaco di Narni Francesco De Rebotti, che ha promosso l’incontro, e al vice presidente della giunta regionale Fabio Paparelli. Presenti anche il deputato del Partito democratico Walter Verini e il segretario regionale del Pd Giacomo Leonelli, il capogruppo Dem in consiglio regionale Gianfranco Chiacchieroni.

Anche i sindaci coinvolti All’appuntamento saranno presenti anche diversi sindaci del territorio. «L’appuntamento con il referendum – si legge in una nota degli organizzatori – è fondamentale per il Paese e  la vittoria del Sì potrà consolidare quei processi di cambiamento e costruzione di futuro avviati in questi anni. In particolare il ruolo dei sindaci, delle amministratrici e degli amministratori è fondamentale in questo impegno e nel rapporto con i cittadini».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250