sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 20:55
4 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 14:18

A ‘Tutto cuore’ la puntata di Speciale Dilettanti in onda su Tef

Tra gli ospiti esperti di malattie cardiache, sportivi e professionisti del mondo del giornalismo

A ‘Tutto cuore’ la puntata di Speciale Dilettanti in onda su Tef

A tutto cuore : puntata di Speciale Dilettanti su benessere fisico e passione per lo sport.Ospiti di Tef channel il cardiologo Salvatore Notaristefano, Franco Baldelli di Federfarma,l’ex campionessa Babini l’arbitro D’Incecco e il direttore di U.24 Porfiri. Sarà ricordato anche Marcello Pasquino

La puntata Tutto sul cuore, non solo inteso come organo essenziale, con consigli sempre utili su come preservarlo e tenerlo allenato, ma anche tante storie legate al muscolo più potente ed importante del corpo umano. Insomma il cuore dalla A alla Z, una puntata quella di Speciale Dilettanti , il programma curato da Mario Mariano in onda su Tef Channel domenica 5 Giugno alle ore 20.30 (replica sul canale 112 lunedì sempre alle 20.30) che vede impegnati esperti di più settori come Salvatore Notaristefano della struttura di Cardiologia del S.Maria della Misericordia, specializzato in interventistica cardiologica quando si manifestano gravi patologie cardiocircolatorie come l’infarto.

I particolari C’è un nesso stretto tra cuore e sport e non solo in ambito professionistico. Il direttore generale di Federfarma Franco Baldelli sostiene che il primo amico del cittadino in materia sanitaria é il farmacista, «che svolge la duplice missione occuparsi della salute del cittadino e di gestire l’attività imprenditoriale». A parlare di donazione di organi è Patrizia Babini, già campionessa di basket ai tempi della Don Bosco in serie A, ora segretaria di Aned, l’associazione dei pazienti costretti alla dialisi e in attesa di trapianto. Il parterre degli ospiti è arricchito anche da un arbitro emergente, Simone D’Incecco della sezione Aia di Perugia, che vanta il primato dei ridotti cartellini, «perché la comunicazione è basilare». AMario Pasquino, giovane imprenditore nel centro storico di Perugia, il compito di ricordare il padre Marcello Pasquino cui anche il festival del Calcio ha voluto onorarne la memoria per il coraggio sia durante le esaltanti imprese da allenatore che nella accettazione della malattia. Una grande passione per il calcio alimentata fin da ragazzo per Ivano Porfiri, che gioca nella squadra dei giornalisti sportivi , direttore di Umbria 24: «Quando assieme ad alcuni colleghi decidemmo di investire il nostro entusiasmo nella informazione on line, ci lasciammo trasportare solo dal cuore, una scelta che si è rivelata vincente» .

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250