lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 03:57
10 agosto 2016 Ultimo aggiornamento alle 09:25

A Terni la prima unione civile dell’Umbria: il 20 agosto Serena e Antonella diranno ‘sì’

La cerimonia sarà celebrata dal vicesindaco Malafoglia nella sala consiliare del Comune. L'annuncio di Esedomani: «Momento storico per la città»

A Terni la prima unione civile dell’Umbria: il 20 agosto Serena e Antonella diranno ‘sì’
Palazzo Spada (foto Rosati)

Appuntamento al 20 agosto nella sala consigliare di Palazzo Spada per la prima unione civile della storia di Terni e dell’Umbria. Ad unire i propri destini saranno Serena e Antonella mentre a celebrare il rito sarà la vicesindaco Francesca Malafoglia. A darne l’annuncio l’associazione ‘Esedomani’, che parla di «momento storico per la città».

La cerimonia Ma anche per l’intera regione. Sabato 20 agosto alle 17:30 nella sala consiliare del Comune dunque ad unirsi civilmente saranno Serena Cuccu e Antonella D’Annibale. Dopo la cerimonia le ragazze riceveranno un tributo poetico e musicale all’antico teatro romano di Carsulae, nell’ambito dello spettacolo ‘Lirico Notte’, già in programma per quella data.

L’associazione Il vicepresidente dell’associazione ‘Esedomani Terni’, Michael Crisantemi, dichiara: «E’ un momento storico per la nostra comunità. Esedomani si è spesa molto in questi anni, sia a livello locale per divulgare il contenuto della legge, sia a livello nazionale, partecipando agli incontri del movimento e seguendo l’iter di approvazione della legge. Pur non tacendo le critiche al testo, siamo stati i primi ad appoggiarla convintamente e a chiederne la rapida approvazione, senza arroccarci su posizioni ideologizzate o sterili sofismi. La gioia e l’amore di Serena e di Antonella ci ripagano di trent’anni fatti di lotte, poche vittorie e molte sconfitte. Invitiamo tutti e tutte a partecipare a questo momento d’amore, di diritti e di civiltà, facendo sentire il nostro affetto alle compagne nel giorno più bello della loro vita».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250