mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 07:08
19 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:44

A Foligno torna ‘Week Hand': mostra mercato con 50 artigiani, workshop e laboratori

Si apre venerdì con un concerto segreto poi raffica di appuntamenti fino a domenica

A Foligno torna ‘Week Hand': mostra mercato con 50 artigiani, workshop e laboratori

A Foligno torna Week Hand. Sarà di scena tra Palazzo Trinci e Multiverso coworking la seconda edizione del festival del fatto a mano che il 24 e il 25 settembre propone, non soltanto una mostra mercato con circa 50 artigiani provenienti da tutta Italia, ma anche workshop creativi per grandi e laboratori ludici per i più piccoli. Organizzata dall’associazione Share la manifestazione, dopo il successo dello scorso anno, si propone di fare il punto sulla scena handmade con l’intento di mettere in mostra il talento dei creativi italiani che, sempre più, si stanno trasformando in veri e propri brand.

IL PROGRAMMA COMPLETO

A Foligno torna Week Hand Tra le novità la collaborazione con The Friday project, media partner di Week Hand, che al coworking organizzerà un’esposizione temporanea di design autoprodotto in cui verranno esposti i tre oggetti vincitori del concorso rivolto a designer, artigiani, stilisti, professionisti, artisti, maker e creativi in generale, svoltosi lo scorso gennaio e lanciato dalla rivista stessa. Tra le novità di quest’anno c’è anche The color soup, startup del campo tessile che sarà presente a Palazzo Trinci con una stampante digitale per tessuti, e che realizzerà due laboratori all’interno della manifestazione: uno rivolto ai bambini in collaborazione con Pastiglie Leone e uno rivolto agli adulti in collaborazione con Burda Style, magazine italiano dedicato al taglio e cucito creativo. Ospite d’eccezione Gaia Segattini designer e consulente per il nuovo artigianato, ma sopratutto considerata punto di riferimento per la scena craft italiana. A Foligno domenica 25 settembre il workshop Uscire dalla folla: da crafter a brand dove si potranno apprendere consigli sulla progettazione e approfondire la scelta dei colori, ma anche imparare a non disperdere la creatività, dare omogeneità e comunicare meglio la propria produzione per essere più riconoscibili.

Si apre con un secret concert Rinnovata anche la collaborazione col team Argilla di Formato ridotto live che aprirà la due giorni di Week Hand con un nuovo evento segreto in una location straordinaria che sarà rivelata ai soli partecipanti confermati il giorno stesso dell’evento, quando intorno alle 16 verranno recapitate le indicazioni per raggiungere il luogo dell’evento. Infine, tra le novità della seconda edizione anche il workshop Millechiodi Urban Lab – Cambia la tua città, con la colla in programma il 22 e il 23 settembre a cura di Studio superfluo, ossia un collettivo di professionisti che si occupa di design sostenibile. La due giorni è rivolta a sette giorni architetti, designer, artisti e creative chiama a progettare e realizzare elementi modulari, per creazione di uno spazio flessibile in grado di cambiare e modificare a seconda delle esigenze, dimostrando che con pochi elementi come colla e legno è possibile rendere funzionale uno spazio comune.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250