martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 14:08
18 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 17:08

A Bevagna la solidarietà conferma l’impegno per la ricerca contro il cancro

Appuntamento da venerdì 22 a domenica 31 luglio a Capro di Bevagna

A Bevagna la solidarietà conferma l’impegno per la ricerca contro il cancro

Tutto è iniziato nel 1985 grazie a una partita di calcetto. Da allora il connubio tra Aucc (Associazione umbra contro il cancro) onlus e Centro sociale di Capro si ripropone ogni anno.

La nota dell’organizzazione Tra le iniziative solidali assume particolare rilievo il Festival della pizza al piatto – serate di festa in favore dell’associazione umbra per la lotta contro il cancro che quet’anno si svolgerà da venerdì 22 a domenica 31 luglio 2016 a Capro di Bevagna. Sin dalle prime edizioni il centro sociale di Capro ha deciso di devolvere in beneficenza all’Aucc parte dei proventi della festa riuscendo così a donare nel corso degli anni oltre 160 mila euro – è scritto nella nota dell’organizzazione-. I fondi raccolti sono stati utilizzati per finanziare progetti di ricerca scientifica e i servizi socio-sanitari che l’associazione fornisce gratuitamente alle persone colpite da patologia oncologica e ai loro familiari. Ne hanno parlato in conferenza stampa, lunedì mattina nella sede regionale dell’Aucc onlus di Perugia, Giuseppe Caforio – presidente Aucc onlus, Giuseppe Proietti Farnese e Enrico Bastioli – rispettivamente presidente e vicepresidente del centro sociale di Capro. Giuseppe Caforio ha detto: «Siamo giunti alla 32ª edizione del connubio che credo rappresenti un record importante. Tutti i malati dell’Umbria devono essere grati alla comunità bevanate perchè sono stati sostenuti moralmente e materialmente in tutti questi anni dai tanti volontari che realizzano il festival di Capro. I proventi della sagra e lo spirito di amore verso gli altri, dimostrato ogni anno dai volontari del centro sociale, incoraggiano tutti noi. Come è solita dire l’Aucc ‘il cancro si può vincere se siamo tutti uniti’».

 

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250